Auto bruciate nella notte, distrutte dalle fiamme: forse un incendio doloso

Incendio in Via Bianchetti a San Zeno Naviglio: due le automobili distrutte dalle fiamme. I carabinieri indagano sull'ipotesi dolosa

Foto di repertorio

Incendio a San Zeno Naviglio, due auto bruciate in pieno centro al paese: con il passare delle ore prende piede l'ipotesi di un rogo doloso. Forse un avvertimento? O il primo passo di un regolamento di conti? Domande a cui saranno i carabinieri a dover dare delle risposte. Nota bene, sia chiaro: si lavora anche all'ipotesi del rogo accidentale.

Le fiamme sono divampate nella notte tra lunedì e martedì in Via Ettore Bianchetti, sul ciglio della strada. L'incendio ha coinvolto due vetture: una Renault Clio vecchio modello e un'Alfa Romeo 147. Delle due auto non è rimasto più nulla, se non una carcassa annerita: sono state completamente distrutte dalle fiamme.

Sono stati proprio i residenti a dare l'allarme: in pochi minuti sul posto c'erano già due squadre dei Vigili del Fuoco, che non senza fatica sono riusciti a domare l'incendio. Una buona notizia: nessun ferito e nessun intossicato.

Indagini in corso, dicevamo: i carabinieri hanno già sentito chi si è accorto per primo dell'incendio, e nelle prossime ore analizzeranno anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in paese. Le auto intanto già in mattinata erano state rimosse dalla strada.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • "Guido io, il mio amico ha bevuto": ma è ubriaco, drogato e senza patente

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

Torna su
BresciaToday è in caricamento