Litiga con la fidanzata sul balcone, precipita di sotto: ragazzo in gravi condizioni

La ragazza non avrebbe fatto nulla per farlo cadere

Litiga con la fidanzata, probabilmente ubriaco, perde l'equilibrio e precipita per qualche metro: ricoverato in codice rosso alla Poliambulanza, non è in pericolo di vita. Ma dovrà essere operato, per far rientrare il rischio di lesioni interne. Si sarebbe poi procurato diverse fratture.

L'incidente martedì pomeriggio a San Polo, in Via Giorgione in una casa nella zona del centro commerciale Margherita d'Este. Il ragazzo, un 23enne, sta litigando con la morosa sul balcone della sua abitazione. A quanto pare, nonostante l'ora, era già abbastanza alticcio.

La ragazza non avrebbe fatto nulla per farlo cadere, avrebbe fatto lui tutto da solo: ha messo un piede dove non doveva metterlo, si è sbilanciato in avanti ed è caduto di sotto. Una gran brutta botta, e tanta paura: per fortuna, come detto, non è in pericolo di vita.

Il ragazzo è stato soccorso da un'ambulanza inviata sul posto dalla centrale operativa del 112, e poi accompagnato in ospedale in Poliambulanza, dove è tutt'ora ricoverato. Sotto shock la sua fidanzata, che ha assistito alla scena da pochi metri di distanza.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento