Arriva con motosega e cappuccio in testa, taglia gli alberi e scappa

Insolito episodio (a dir poco) in Via Palladio a Brescia, zona San Polo: i residenti hanno messo in fuga un uomo con il volto coperto di un cappuccio e armato di motosega che stava tagliando gli alberi del parco

Uomo con motosega (foto di repertorio)

Brusco risveglio per i residenti di Via Palladio a San Polo: martedì mattina tra le 8 e le 8.30 hanno assistito a un blitz davvero insolito, un uomo con la testa coperta da un cappuccio e armato di motosega che ha cercato di tagliare non una ma due betulle, per poi fuggire una volta che si è accorto di essere visto.

Su quanto accaduto indaga la Polizia Locale: oltre all'uomo con motosega, a bordo del pick up su cui è scappato c'era un complice, alla guida. Forse qualche telecamera di videosorveglianza potrà permettere agli agenti di risalire almeno al numero di targa.

Episodio insolito a dir poco: in pochi minuti l'ignoto “aggressore” ha segato di netto il tronco della prima betulla, per poi puntare dritto alla seconda. Non è riuscito a finire il lavoro perché i residenti (già allertati dalla prima “segata”, e dal tonfo dell'albero caduto) sono usciti di casa per vedere cosa stesse succedendo (e fermare lo scempio ambientale).

Mistero irrisolto, almeno per ora: non è chiaro il perché di questo assalto verde, forse per fare legna da caricare al volo sul pick up. Sta di fatto che il blitz ha lasciato con la bocca aperta: e adesso il parco di Via Palladio ha perso due piante storiche. Chissà per quale motivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento