Troppo nervoso davanti alla polizia, nelle mutande ha 30 grammi di droga

In carcere un 31enne: è stato fermato mentre girava a bordo di uno scooter a San Polo.

Era appena tornato in libertà, dopo aver scontato, ai domiciliari, una condanna per spaccio. Come se nulla fosse aveva ripreso il suo redditizio 'mestiere' ed è finito di nuovo nei guai. 

Protagonista della vicenda un 31enne tunisino: la polizia locale lo ha fermato per un controllo mentre viaggiava, a bordo del suo scooter, nella zona di San Polo a Brescia. Il nervosismo e la reazione eccessiva all'Alt hanno spinto gli agenti a far scattare la perquisizione personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E gli uomini della Locale ci avevano visto lungo: all'interno degli slip, il 31enne nascondeva ben 30 grammi di eroina. Per lui sono quindi scattate di nuovo le manette e questa volta si sono pure aperte le porte del carcere dove resta in attesa della celebrazione processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

Torna su
BresciaToday è in caricamento