Giovani vandali al parco, spaccano tutto e poi si fanno i selfie

Fotografie su Instagram per documentare quanto hanno combinato: l'ultima e deprecabile moda dei vandali di paese. Succede a San Paolo, negli spazi del Parco Buozzi tra l'altro da poco inaugurato

Foto di repertorio

Ancora vandali in azione nel Bresciano, e questa volta pure "vandali social": manco avevano finito di imbrattare muri e danneggiare i giochi che hanno postato la foto delle loro imprese sul proprio profilo Instagram. Questa la pista su cui indagano le forze dell'ordine.

E' successo a San Paolo, negli spazi del Parco Buozzi tra l'altro inaugurato solo poche settimane fa. Una sostanziosa riqualificazione: la ripiantumazione del verde, nuovo arredo urbano, le panchine e i giochi per bambini. Ma tutto rischia di essere vanificato dal gesto sconsiderato di un gruppo di ragazzini.

A lanciare l'allarme sono stati proprio i residenti della zona. Il gruppo dei vandali sarebbe composto da una “squadra” di giovani che abitano in paese: negli ultimi giorni si sono permessi di imbrattare di scritte i muretti del parco, di riempirlo di sporcizia e pure di rovinare (o addirittura rompere) i nuovi giochi per i bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento