Cammina sul ponte, scavalca e si butta: tragedia a Salò

Camminava lungo il cavalcavia mentre al suo fianco transitavano le auto, fino a che ha deciso di buttarsi da un’altezza di 30 metri: è morto sul colpo.

Immagine di repertorio

Camminava sul cavalcavia, al suo fianco transitavano gli automobilisti. A un certo punto ha scavalcato le barriere, dopodiché si è gettato nel vuoto. Il volo - sono circa 30 metri - non gli ha lasciato scampo, è stato inutile ogni tentativo, seppur tempestivo, di soccorso. 

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri, venerdì 6 ottobre, intorno alle 17, su un ponte lungo la strada statale 45 Bis, in località Campoverde di Salò. I primi a lanciare l’allarme sono stati gli involontari testimoni del tragico gesto, che hanno immediatamente chiamato il 112. 

A nulla è servito l’intervento dei Volontari del Garda, dei Vigili del fuoco e dell’elisoccorso di Brescia. Al momento ancora non sono state diffuse le generalità della vittima, e non si conoscono le ragioni all’origine del gesto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento