Sfiora il jackpot, colpo da 80.000 euro al Superenalotto

Non si conosce ancora l'identità del fortunato vincitore che sabato 17 febbraio ha quasi sbancato il Superenalotto, azzeccando cinque numeri per un premio da circa 80mila euro

E' passata ormai quasi una settimana ma ancora non si conosce l'identità del fortunato vincitore gardesano che sabato scorso, il 17 febbraio, si portato a casa una vincita da quasi 80mila euro (78mila e 592, per la precisione) al Superenalotto, al bar Isolabella di Via Pietro da Salò, appunto a Salò.

Il vincitore in realtà sarebbe stato già individuato, ma come è giusto che sia un segreto è un segreto. La sera stessa dell'estrazione avrebbe telefonato al bar per essere sicuro della vincita: un premio da quasi 80mila euro con cinque numeri indovinati nell'estrazione del Superenalotto.

Il 5 è un gran risultato, a un passo dal sogno: ne avesse indovinati 6 avrebbe sbancato il jackpot, da oltre 100 milioni di euro. Gli altri vincitori del 17 febbraio al Pampi Cafè di Garlate, provincia di Lecco, e al Sisal Match Point di Gorla Minore, in provincia di Varese.

E all'Isolabella di Salò non è nemmeno la prima vincita di rilievo. Sono passati ormai dieci anni, più o meno, ma nel locale di Via Pietro da Salò erano stati vinti altri 220mila euro, e sempre al Superenalotto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento