Roé Volciano: sfruttava otto ragazze, chiuso il Sexy Inside

Le giovani, cittadine romene, venivano fatte prostituire all'interno dei privè

Sfruttava otto ragazze romene facendole prostituire a pagamento. Per questo motivo, il titolare del Sexy Inside, locale notturno e sexy shop di Roè Volciano, è stato denunciato per induzione e sfruttamento della prostituzione, mentre il locale è stato chiuso.

Secondo le indagini condotte dai militari, i clienti avevano rapporti sessuali con le giovani all'interno dei privè. Il titolare, al momento del pagamento, tratteneva una percentuale su quanto pagato per le prestazioni ricevute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento