Cani senza guinzaglio, raffica di multe: in paese scoppia la polemica

Succede a Salò. I proprietari di tre cani di piccola taglia si sono visti recapitare una multa piuttosto salata per aver lasciato liberi i loro animali: sui social è polemica

Foto d'archivio

Sempre più difficile essere un cane a Salò. Giro di vite del comune contro i padroni che lasciano i propri amici a 4 zampe liberi di aggirarsi negli spazi pubblici senza guinzaglio. Negli ultimi giorni sarebbero state comminate ben 3 multe da 200 euro ciascuna.

Un caso che è finito a tempo zero sui social e ha già scatenato un'accesa polemica tra i residenti. Da una parte i proprietari multati che scrivono di "sanzione sproporzionata" e accanimento. Dall'altra l'amministrazione comunale che spiega le ragioni di una scelta che ad alcuni sembra drastica.

Il comune le avrebbe provate davvero tutte per far rispettare il regolamento vigente e limitare il dilagante fenomeno dei cani lasciati liberi per le strade e i parchi del paese: cartelli, campagne informative e preventive che non avrebbe sortito nessun effetto. 

Ragion per cui  il sindaco Cipani ha adottato la 'linea dura', facendo elevare multe salate e punire l'inciviltà dei padroni. Non è finita: le sanzioni colpiranno anche coloro che verrano pizzicati a spasso con il cane senza le attrezzature per raccogliere le feci. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento