La tragedia dopo un tuffo nel lago: chi è il ragazzo morto annegato

Ancora una tragedia sul Garda, il terzo annegato in una settimana: questa volta a perdere la vita, a largo della passeggiata Antiche Rive di Salò, è il 22enne Abou Toure, da pochi giorni in vacanza sul lago

La spiaggia dov’è avvenuta la tragedia

Solo  l’autopsia potrà fare chiarezza sulla morte di Abou Toure, il ragazzo di 22 anni (originario della Costa d’Avorio) annegato lunedì pomeriggio a largo della spiaggia “Donna del Lago”, a Salò, lungo la passeggiata delle Antiche Rive. E’ il terzo annegato in una settimana, sul Garda: prima a Bardolino, poi a Desenzano, ora anche a Salò. Tutti ragazzi giovanissimi.

LA RICOSTRUZIONE DELLA TRAGEDIA:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento