La tragedia dopo un tuffo nel lago: chi è il ragazzo morto annegato

Ancora una tragedia sul Garda, il terzo annegato in una settimana: questa volta a perdere la vita, a largo della passeggiata Antiche Rive di Salò, è il 22enne Abou Toure, da pochi giorni in vacanza sul lago

La spiaggia dov’è avvenuta la tragedia

Solo  l’autopsia potrà fare chiarezza sulla morte di Abou Toure, il ragazzo di 22 anni (originario della Costa d’Avorio) annegato lunedì pomeriggio a largo della spiaggia “Donna del Lago”, a Salò, lungo la passeggiata delle Antiche Rive. E’ il terzo annegato in una settimana, sul Garda: prima a Bardolino, poi a Desenzano, ora anche a Salò. Tutti ragazzi giovanissimi.

LA RICOSTRUZIONE DELLA TRAGEDIA:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento