Tenta il «numero» in bici, ma cade rovinosamente: grave 13enne

Un ragazzo di Sabbio Chiese prova il grande salto in sella alla sua bicicletta, ma perde il controllo del mezzo e batte rovinosamente la testa. Prima svenuto, poi in preda alle convulsioni, è stato trasportato al Civile di Brescia

Non era la prima volta che tentava quel ‘numero’, il salto della piattaforma con la sua bicicletta, e ad alta velocità, in Piazza Rocca a Sabbio Chiese: ma ieri pomeriggio se l’è vista davvero brutta il ragazzino 13enne che, nella caduta, ha picchiato violentemente la testa ed è stato ricoverato al pronto soccorso.

Ha preso la rincorsa, come fanno tanti, e si è lanciato dai gradoni sullo spiazzo sottostante, in sella alla sua fedele bicicletta. Forse una ruota appoggiata male, il manubrio che perde il controllo, e il giovane che cade rovinosamente, e batte forte la testa.

Il ragazzo prima appare svenuto, poi si riprende ma con un preoccupante ciclo di convulsioni, fino a che non comincia ad urlare in preda ad un’innaturale agitazione. Immediato l’intervento dei soccorsi: i volontari del 118 lo hanno legato alla barella, e lo hanno poi trasportato poche centinaia di metri più in là, dove lo aspettava l’eliambulanza del Civile.

Il ragazzo è ora ricoverato proprio a Brescia, nel reparto di Pediatria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento