Incendio in piena notte: auto divorata dalle fiamme, l'ipotesi del dolo

A dare l'allarme i residenti, spaventati da un forte boato. Indagano i carabinieri: nono si esclude l'origine dolosa

Foto d'archivio

Un forte boato, poi le fiamme alte diversi metri, tutto in piena notte. Il botto improvviso ha svegliato i residenti, che si sono quindi affacciati alle finestre. Davanti agli occhi uno spettacolo inquietante: un'auto completamente avvolta dalle fiamme. Un rogo che avrebbe potuto causare danni più ingenti, se la chiamata al 112 non fosse stata così tempestiva.

L'episodio nella notte tra sabato e domenica in via Borsellino, a Rudiano: una Fiat Punto è stata completamente divorata dalle fiamme, poi la forte esplosione, dovuta allo scoppio del parabrezza e dei finestrini. Il rogo ha lambito anche due auto parcheggiate accanto all'utilitaria, che per fortuna sono state spostate tempestivamente, e ha rischiato di interessare anche alcune abitazioni. 

L'incendio è stato spento rapidamente dai Vigili del Fuoco. Sulla vicenda indagano i carabinieri: al momento non si esclude nessuna ipotesi, nemmeno quella del dolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento