Dolore per la scomparsa di Paolo, ristoratore in Franciacorta

Una brutta malattia ha spento per sempre il cuore di Paolo Marelli, titolare dell'Osteria quattro rose di via Castello a Rovato

Paolo Marelli, Osteria Quattro rose. Fonte: Facebook

Bergamasco di nascita, bresciano - e franciacortino - di adozione. Tantissime le manifestazioni di dolore da parte dei suoi amati clienti, alla notizia della prematura scomparsa di Paolo Marelli, titolare dell'Osteria Quattro rose di via Castello a Rovato, non distante dalla parrocchia di Santa Maria Assunta. 

Originario di Calcinate, Paolo da molti anni aveva preso dimora nella storica osteria franciacortina, facendosi rapidamente conoscere e apprezzare non solo per i prelibati piatti della tradizione, l'importante selezione di vini (con un'attenta selezione di quelli locali) e la cura nella scelta delle materie prime, ma anche per l'affabilità, la gentilezza e la raffinatezza, la tranquillità che trasmetteva a chi gli lavorava vicino. Paolo era una persona appassionata del suo lavoro, che riusciva a far sentire a casa propria gli ospiti: saranno in molti a ricordarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento