Legionella, l'incubo continua: un artigiano bresciano è grave in ospedale

E' ricoverato in gravi condizioni a Milano l'artigiano di Roncadelle colpito da legionella: dopo l'epidemia dello scorso anno, torna la paura

Un uomo di 61 anni residente a Roncadelle è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda di Milano, per una sospetta infezione da legionella. Era già stato in cura al Civile di Brescia, poi trasferito al nosocomio milanese specializzato per le terapie del caso: non sarebbe in pericolo di vita, ma i medici si sono comunque riservati la prognosi. Tanta apprensione in paese: molto conosciuto a Roncadelle e non solo, il 61enne è un artigiano titolare di una piccola ditta.

Presto per dire che sia tornato l'incubo legionella: le autorità sanitarie fanno sapere che non c'è alcuna correlazione con i casi dello scorso anno, l'epidemia di polmonite batterica (e appunto, di legionella) che solo nel Bresciano coinvolse almeno un migliaio di persone, con una decina di morti accertati.

Situazione monitorata

Si tratterebbe dunque del naturale decorso della malattia, della sua purtroppo naturale diffusione. In ogni caso, come da prassi dopo il caso unico (e a livello mondiale) dello scorso anno, l'infezione che in questo momento coinvolge il 61enne di Roncadelle sarà comunque comparata con i batteri dell'epidemia di un anno fa.

Nelle ultime settimane si contano comunque cinque ricoveri in ospedale, nella Bassa Bresciana, per sintomi da polmonite batterica. A Roncadelle invece gli accertamenti sono in corso: la casa del 61enne è già stata sottoposta a bonifica.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

  • Malore al volante, scende dall'auto e muore: addio a Mauro Cirimbelli

Torna su
BresciaToday è in caricamento