Un assassino e un rapinatore evadono dal carcere: è caccia all’uomo

Catalin Ciobanu, di 33 anni e Mihai Florin Diaconescu di 28

Evasione dal carcere di Rebibbia a Roma. Due cittadini romeni sono fuggiti dal carcere lungo via Tiburtina verso le 18.30 di domenica. Nelle ultime ore, le ricerche si sono estese anche a tutto il Nord Italia.

La fuga vede protagonisti Catalin Ciobanu, di 33 anni, e Mihai Florin Diaconescu di 28, entrambi nati in Romania. Secondo quanto si apprende, avrebbero tagliato le sbarre di un magazzino, raggiunto calandosi con delle lenzuola. Entrati all'interno, hanno tagliato le sbarre con una lima. Quindi, oltrepassata la finestra, hanno scavalcato il muro dirigendosi così verso la Tiburtina.

Immediato l'allarme e sulle tracce dei due, in carcere per scontare condanne rispettivamente per omicidio e sequestro di persona (Ciobanu) e per diverse rapine (Diaconescu), si sono messi carabinieri, polizia di stato e polizia penitenziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento