Scende dall'auto e crolla a terra: quando lo trovano era morto già da 2 ore

Tragedia all'alba a Roè Volciano: un uomo di 56 anni è morto probabilmente a causa di un malore. A dare l'allarme una signora che era appena uscita di casa

Era già morto da almeno un paio d'ore quando l'hanno trovato steso a terra, in Via Repubblica a Roè Volciano: a dare l'allarme una signora che abita in zona, intorno alle 8.30, non appena uscita di casa. La vittima di quello che quasi sicuramente è un malore, probabilmente un aneurisma cerebrale, è un 56enne residente a Desenzano del Garda.

La sua auto è stata ritrovata a poca distanza, con la portiera ancora socchiusa. I residenti dicono di averla vista parcheggiata già alle 6 del mattino. L'ipotesi è quella che si sia sentito male e poi sia sceso dalla macchina. Ma sono bastati pochi passi per cadere a terra, inerme.

Nella caduta ha battuto la testa, provocandosi anche una vistosa ferita. Sul posto si sono precpitati gli operatori dell'Anc Valle del Chiese, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Conferma arrivata poco dopo con l'automedica arrivata da Montichiari. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri della compagnia di Salò.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento