Scende dall'auto e crolla a terra: quando lo trovano era morto già da 2 ore

Tragedia all'alba a Roè Volciano: un uomo di 56 anni è morto probabilmente a causa di un malore. A dare l'allarme una signora che era appena uscita di casa

Era già morto da almeno un paio d'ore quando l'hanno trovato steso a terra, in Via Repubblica a Roè Volciano: a dare l'allarme una signora che abita in zona, intorno alle 8.30, non appena uscita di casa. La vittima di quello che quasi sicuramente è un malore, probabilmente un aneurisma cerebrale, è un 56enne residente a Desenzano del Garda.

La sua auto è stata ritrovata a poca distanza, con la portiera ancora socchiusa. I residenti dicono di averla vista parcheggiata già alle 6 del mattino. L'ipotesi è quella che si sia sentito male e poi sia sceso dalla macchina. Ma sono bastati pochi passi per cadere a terra, inerme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella caduta ha battuto la testa, provocandosi anche una vistosa ferita. Sul posto si sono precpitati gli operatori dell'Anc Valle del Chiese, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Conferma arrivata poco dopo con l'automedica arrivata da Montichiari. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri della compagnia di Salò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Addio a mamma Susanna, caporeparto: il supermercato ha chiuso per lutto

  • Brescia sprofonda di nuovo nell’incubo: 315 nuovi casi e 57 morti in 24 ore

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 5 aprile 2020

  • Coronavirus, cresce la mobilità in Lombardia: "Si spostano decine di migliaia di persone"

Torna su
BresciaToday è in caricamento