Bimbi maltrattati e insultati: le accuse alle maestre, due 28enni e una 25enne

Al centro dell'inchiesta tre dipendenti dell'asilo "La spiaggia delle tartarughe" di Rodengo Saiano

E' la "La spiaggia delle tartarughe" di Rodengo Saiano l'asilo convenzionato finito al centro dell'inchiesta della Polizia di Stato, che vede sotto accusa tre giovani maestre per maltrattamenti aggravati su bambini, immortalati dalle telecamere posizionate all'interno della scuola.

Bambini spintonati a terra:
il video dei maltrattamenti

A finire nei guai due insegnanti di 28 anni e una 25enne. La consegna dell'ordinanza di custodia cautelare dell'obbligo di firma è avvenuta quando le tre donne non si trovavano all'interno della struttura. La procura aveva chiesto gli arresti domiciliari, misura non concessa dal Gip che ha deciso per un provvedimento più lieve.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

  • La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Torna su
BresciaToday è in caricamento