Auto si schianta nel fosso, ragazza estratta dalle lamiere

La conducente dell'utilitaria è stata trasportata, in ambulanza, all'ospedale di Chiari

Foto d'archivio

Ha perso il controllo della sua utilitaria, per cause ancora da chiarire, finendo fori strada e terminando la corsa in un fosso che scorre lungo la Provinciale 72. L'incidente è avvenuto martedì mattina, poco dopo le 8.30, a Roccafranca, vittima una 19enne del paese.

Un impatto piuttosto violento: prima di ribaltarsi nel fosso, la Ypsilon ha urtato anche alcuni alberi. Per liberare la giovane della lamiere è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco: una volta estratta dall'abitacolo, è stata trasportata all'ospedale di Chiari, per le cure del caso. Per lei un forte spavento e seri traumi, ma pare nulla di grave: è stata ricoverato in codice giallo.

La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia Stradale di Iseo, che ha raccolto i rilievi. Ancora da chiarire le cause all'origine dell'improvvisa sbandata, ma una cosa è certa: la 19enne avrebbe fatto tutto da sola. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento