Allevamento degli orrori: mucche morte nella stalla, scarafaggi nelle cisterne del latte

Blitz dei carabinieri forestali di Brescia in un allevamento del Cremonese: sequestrati 20 bovini e disposto il fermo per altri 380

Colonia di scarafaggi (foto d'archivio)

Allevamento degli orrori smascherato dai carabinieri forestali di Brescia, in campo solo pochi giorni fa a Robecco d'Oglio, comune del Cremonese al confine con la nostra provincia. 

Molti bovini erano malati e mai sottoposti alle cure necessarie: vivevano immersi nei loro escrementi ed erano tenuti in alcuni box insieme alle carcasse di animali morti e in avanzato stato di decomposizione. Questo è quanto hanno trovato i militari una volta entrati nella struttura. Ma non è tutto: i locali adibiti alla conservazione delle cisterne del latte raccolto erano invasi dagli scarafaggi.

Il blitz nello stabilimento, dove venivano allevati circa 400 bovini, è scattato grazie a una segnalazione per maltrattamento di animali inoltrata dall'associazione animalista Lav (Lega anti vivisezione). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venti vacche da latte sono state sequestrate, mentre per le altre 380 è scattato il fermo sanitario e l’affido al Sindaco di Robecco d'Oglio. Le ipotesi di reato per i due titolari dell’allevamento sono: maltrattamento e abbandono di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento