Lite in spiaggia per la sdraio: tira fuori il coltello e minaccia 6 persone

E' stato denunciato il 43enne siciliano (ma residente in Belgio) che il giorno di Ferragosto ha minacciato sei persone con un coltello

Riva del Garda (foto d'archivio)

Una scena da “Quei bravi ragazzi”, rivisitata in salsa gardesana il giorno di Ferragosto: un turista di 43 anni, siciliano d'origine ma residente in Belgio, ha minacciato sei persone brandendo un coltello, soltanto per "guadagnare" lo spazio per sdraiarsi alla spiaggia dei Sabbioni di Riva del Garda. Panico in spiaggia, ma solo per pochi attimi: all'arrivo dei carabinieri l'uomo è stato allontanato e denunciato.

Ora è accusato di porto di coltello e minacce: tutto è successo il pomeriggio di Ferragosto, nella spiaggia più che affollata. Come detto a scatenare la furia del 43enne sarebbe stata una discussione sul posto per prendere il sole.

Non ci sono ulteriori dettagli sull'accaduto: chi sia arrivato prima e chi sia arrivato dopo, dove fosse posizionata la sdraio o l'asciugamano. Ma sta di fatto che il 43enne – R.G. le sue iniziali – ha estratto un coltello dalla borsa, e l'ha usato per minacciare gli altri bagnanti, le persone con cui a quanto pare stava discutendo di “spazi”.

Sono stati subito allertati i carabinieri, arrivati in pochi minuti. Quando i militari sono arrivati gli animi si sono rapidamente placati: l'uomo è stato allontanato dalla spiaggia, accompagnato in caserma e poi denunciato. Anche il coltello è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • "Guido io, il mio amico ha bevuto": ma è ubriaco, drogato e senza patente

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento