Una vita sui campi da calcio: addio a mister Riccardo Carmignani

Riccardo Carmignani si è spento nei giorni scorsi: aveva 61 anni. Molto noto nel mondo dello sport gardesano: campione d'Italia Beretti con la maglia della Lucchese, lascia un ricordo indelebile nei tanti club dove ha lavorato

Una sola, grande passione: il pallone. Un amore lungo una vita, interamente trascorsa sui campi da calcio. Da giocatore, anche se per pochissimo tempo - un grave infortunio lo costrinse a ritirarsi a soli 22 anni - e, soprattutto, da tecnico.

Ad allontanarlo per sempre da una panchina, una terribile malattia: un nemico subdolo che Riccardo Carmignani non è riuscito a sconfiggere. Si è spento nei giorni scorsi, a soli 61 anni. La tragica notizia è rapidamente rimbalzata da una società all'altra: toscano d'origine, viveva a Manerba da moltissimi anni.

Una carriera lunghissima, quella di allenatore: mister Carmignani ha guidato numerose squadre del Garda, tra cui: Bedizzole, Calvagese, Castiglione, Desenzano, Leonessa, Manerba, Toscolano, Valtenesi e Vobarno. Da giocatore aveva conquistato lo scudetto della categoria Beretti con la maglia della Lucchese. 

L'ultima panchina su cui si è seduto è quella del Manerba Calcio, che lo ha ricordato con un commuovente post su Facebook: "Sei stato il nostro primo allenatore  e ci hai aiutato a far nascere questa piccola realtà. Ci siamo divisi ma abbiamo riallacciato i rapporti, e stavamo organizzando il tuo grande ritorno. Peccato non averlo fatto prima. Hai lottato contro qualcosa di grande, ma hai sempre tenuto duro, senza mai mollare, senza mai perdere il sorriso e la tua voglia di fare".

Lascia la moglie Patrizia, le figlie Mirella e Anna e la sorella Grazia. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto, che sarà celebrato alle 16 di mercoledì nella chiesa parrocchiale di Manerba.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Orrore in paese, cane morto abbandonato in un'aiuola: "È lì da due giorni"

  • Incidenti stradali

    Violentissimo schianto sulla Provinciale: giovane centauro grave in ospedale

  • Cronaca

    Liberato dopo 3 anni: "Mi hanno drogato e rapito". Ma adesso finirà ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento