Falsa vendita online: denunciato 26enne

La vittima, bracciante agricola di 41 anni residente a Maniace (Catania), lo scorso ottobre aveva contattato on line il venditore perché interessata all'acquisto di una impastatrice.

Non era la prima volta che ci provava, non è la prima volta che viene beccato: un 26enne di Rezzato è stato denunciato - in stato di libertà - per una compravendita fasulla messa in piedi utilizzando la rete. 

250 euro, questa la cifra intascata illecitamente dall’intraprendente 26enne. A scoprire il tutto, su segnalazione di una catanese di 41 anni, sono stati i carabinieri della città siciliana dopo che la loro concittadina, bracciante agricola residente a Maniace, si è vista truffare. 

Oggetto della finta vendita online una impastatrice. Per avere l’elettrodomestico la donna ha versato sulla postepay del rezzatese la somma pattuita, dopodiché non ha più avuto notizie dall’uomo, resosi irreperibile ai contatti inseriti nell’annuncio online. Dopo aver realizzato di essere finita nelle grinfie di un truffatore, la donna ha sporto denuncia.

Grazie ad una serie di riscontri investigativi, anche di natura bancaria, i militari sono riusciti ad identificare il truffatore, già gravato da specifici precedenti di polizia e a denunciarlo per Truffa all’Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ragazzino scompare durante la gita: ore di panico, 70 persone per cercarlo

    • Economia

      Brescia: sblocco delle assunzioni, in Comune 79 nuovi posti di lavoro

    • Incidenti stradali

      Ubriaco 7 volte oltre il limite, travolge un'auto: mamma, nonna e bimbo in ospedale

    • Cronaca

      Precipita col parapendio: morta sul colpo. La tragedia sotto gli occhi del marito

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale a Manerbio: morto ragazzo di 19 anni

    • Ucciso da un male incurabile, in pochi mesi: il triste destino del giovane Gabriele

    • Mille Miglia: Ferrari si schianta, feriti madre e bimbo. La donna è in gravi condizioni

    • Martellate al commercialista, poi si infila il trapano nell’orecchio per cercare di farla finita

    • Fatture false per 10 milioni di euro, coinvolte società e imprenditori: sei arresti

    • Incidente stradale a Manerbio: morto Claudio Costantini di 19 anni

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento