Notte con l'ex fidanzato, poi la tragedia: giovane mamma trovata morta

Il sostituto procuratore Caty Bressanelli ha disposto l'autopsia

Foto d'archivio

Lunedì mattina, una donna di 43 anni è stata trovata morta in un'abitazione di Virle, dove aveva trascorso la notte con l'ex fidanzato. Madre di due giovani figlie, aveva alle spalle qualche problema di fragilità.

Il funerale è stato celebrato giovedì nella parrocchiale di San Giovanni Battista di Rezzato, ma, prima di dare il nulla osta, il sostituto procuratore Caty Bressanelli ha disposto l'autopsia sul cadavere della 43enne: ora si attendono i risultati per fare luce su quanto avvenuto, ma pare che sul corpo non siano state trovate tracce evidenti di violenza o indizi che possano far pensare al consumo di stupefacenti.

Al momento, in Procura non risulta esserci un fascicolo aperto sul caso e non ci sono persone iscritte nel registro degli indagati: "Non escludiamo nessuna ipotesi", fanno sapere gli inquirenti.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Malore mentre prende il sole, è in gravi condizioni: paura al parco acquatico

  • La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Torna su
BresciaToday è in caricamento