Doppia esplosione al bancomat: ladri via con 80mila euro

Erogatore di contante fatto saltare nel momento più opportuno, quando conteneva i soldi per il fine settimana. Danni cospiqui anche alla struttura.

Immagine di repertorio

Una prima bomba non è bastata così, dopo pochissimi istanti, ne è stata fatta saltare un’altra. L’operazione è stata forse più difficile del previsto, ma il risultato avrà certamente ripagato dello sforzo i ladri, fuggiti con un bottino che potrebbe aggirarsi sugli 80mila euro a cui vanno aggiunti i circa 50mila euro di danno alla struttura della filiale.  

Il colpo - il trentanovesimo da inizio anno nella nostra provincia, quasi uno a settimana -  è stato messo a segno nella notte tra venerdì e sabato presso la filiale Ubi Banca di via Roma a Remedello. La prima esplosione è stata registrata alle 3.55, prima di questa i malviventi hanno avuto l’accortezza di indirizzare verso l’alto la videocamera di sorveglianza della filiale, e di tranciare i fili dell’allarme. Pochissimi istanti dopo, una seconda esplosione ha fatto definitivamente saltare la cassa del bancomat. 

Per recuperare i contanti, i ladri hanno dovuto entrare nella filiale, e lo hanno fatto passando dalla porta d’ingresso principale, sfondando il resistente vetro a colpi di mazzetta. Il bottino, come anticipato, dovrebbe aggirarsi sugli 80mila euro. Difficili le indagini: nessuna ripresa video è utilizzabile, tanto che neon si sa nemmeno quante persone erano coinvolte nel colpo, e per ora non è stata nemmeno ritrovata l’auto utilizzata per il colpo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

Torna su
BresciaToday è in caricamento