Rapina in sala slot: attimi di paura per venti ostaggi

Tre malviventi incappucciati hanno fatto irruzione all'Admiral Club di Orzinuovi. Rinchiusi in una stanza i clienti presenti, minacciato il gestore per farsi consegnare l'incasso.

Attimi di paura nella notte fra venerdì e sabato a Orzinuovi  per i clienti di una sala slot di Orzinuovi, l'Admiral Club del centro commerciale Le Piazze.

Con i volti coperti dai passamontagna e armati di tutto punto, tre malviventi hanno fatto irruzione nel locale e hanno costretto i presenti, una ventina di persone, a radunarsi in una stanza dove sono stati tenuti in ostaggio per tutta la durata dell'azione criminale.

Individuato il gestore infatti lo hanno minacciato e intimato di consegnare tutto l'incasso della serata, circa 1500 euro, e delle slot, a cui hanno però dovuto rinunciare perchè le macchinette si possono aprire solo con apposita tessera.

I rapinatori si sono poi dati alla fuga, indagano per individuarli i Carabinieri di Orzinuovi.

Non è la prima "visita" per l'Admiral Club, che già a Capodanno era stato vittima di un'azione organizzata con modalità simili a quelle di quest'ultima rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento