Coltello alla gola per la rapina in banca: colpo da migliaia di euro

Rapinatore solitario in azione lunedì pomeriggio alla filiale di Banca Valsabbina di Piazza Vittoria: colpo da migliaia di euro, potrebbe essere lo stesso della rapina alle Poste

Colpo grosso alla filiale di Banca Valsabbina in Piazza Vittoria: bottino da migliaia di euro per il rapinatore solitario armato di coltello, che non si esclude possa essere la stessa persona che circa un mese fa aveva messo a segno una rapina simile nelle modalità a quelle alle Poste di Via Santa Caterina, sempre a Brescia.

Tutto è successo lunedì intorno alle 15.30: il ladro ha varcato la soglia della filiale sotto la galleria della piazza coprendosi il volto con una sciarpa e un berretto. Ha raggiunto a passo rapido il cassiere, che non ha avuto tempo di chiedere aiuto: gli ha puntato il coltello alla gola e si è fatto consegnare tutto il denaro che era a portata di mano.

Il bottino è ancora da quantificare con precisione, ma come detto si contano diverse migliaia di euro. Il bandito è poi fuggito da dove entrato, a piedi, senza lasciare tracce. Indaga la Questura di Brescia: gli uomini della Polizia di Stato hanno già raccolto le testimonianze del bancario e di altri che potrebbero aver assistito alla scena.

Pare che in banca in quel momento non ci fosse nessuno, quando mancavano una decina di minuti all'orario di chiusura. Al vaglio degli inquirenti anche le immagini di videosorveglianza. Il rapinatore è italiano, e appunto potrebbe essere lo stesso che ha già colpito in Via Santa Caterina.

Potrebbe interessarti

  • Come coltivare i pomodori nell’orto

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Viaggio al centro della Terra nelle miniere della Valtrompia

  • Bagno al lago dopo i pasti: ma c’è davvero da aspettare 3 ore?

I più letti della settimana

  • Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

Torna su
BresciaToday è in caricamento