Tre furti in una notte: scoperto dai Carabinieri cerca pure di investirli

In manette un uomo di 34 anni di origini albanesi: colto sul fatto mentre rapinava un locale di Chiari, è stato fermato dopo un lungo inseguimento. Il malvivente è sospettato di altri due furti, a Ospitaletto e Rovato

Nella notte tra giovedì e venerdì è stato arrestato un cittadino albanese di 34 anni, probabilmente il protagonista di un trittico di furti che ha coinvolto tre diversi locali, a Chiari, a Ospitaletto e a Rovato.

Le segnalazioni infatti si sono ripetute con cadenza regolare: l’ultima delle tre, quando erano da poco passate le 4 del mattino, si riferiva ad un furto avvenuto al bar Le Petit di Chiari. I Carabinieri giunti sul posto incrociano una Nissan Terrano, dove a bordo si trovano i due malviventi che pochi minuti prima avevano concluso il furto.

Scatta l’inseguimento, e l’allerta a tutte le pattuglie della zona: la macchina è rubata, e i due sospetti a bordo potrebbero essere gli stessi che nel corso della notte hanno rapinato anche il Punto Snai di Ospitaletto e il bar Oasi di Rovato.

A sirene spiegate e a gran velocità, l’inseguimento si conclude proprio a Chiari: l’auto dei militari si mette in mezzo alla strada e blocca il passaggio alla jeep; il ‘pilota’, l’unico rimasto sull’automobile, cerca ripetutamente di investire gli uomini in divisa.

Dopo una lunga colluttazione l’uomo viene finalmente arrestato, con l’accusa di furto aggravato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Le indagini continuano, per l’eventuale attribuzione del ‘tris’ di rapine, e per la ricerca di un possibile complice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • "Come un fiore, hai perso i tuoi petali": l'ultimo saluto al piccolo Daniele

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento