Si tuffa dal pontile, poi la tragedia: ragazzo muore sotto gli occhi degli amici

Foto d'archivio

Nel pomeriggio di venerdì, un ragazzo di 18 anni ha perso la vita nelle acque del Lago di Garda. Il giovane di Colognola ai Colli (Vr) era andato al lago con gli amici e - intorno alle 18.30 - si è tuffato da uno dei pontili prossimi all'hotel Merano a Castelletto di Brenzone. Il 18enne ha subito mostrato di essere in difficoltà: uno dei suoi amici si è gettato in acqua per riportarlo a riva, ma il tentativo si è rivelato vano, purtroppo.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
Tragedia nel Garda: chi è il ragazzo annegato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corpo del giovane si è inabissato, mentre l'amico è riuscito a tornare in spiaggia, stremato e disperato. Dato l'allarme, ai soccorsi in acqua hanno partecipato gli uomini della guardia costiera, i vigili del fuoco e i Volontari del Garda. A terra, invece, sono sopraggiunti i sanitari del 118 ed i carabinieri. Nel giro di un'ora, la salma del 18enne è stata recuperata dai sommozzatori.

Fonte: Veronasera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento