Il mistero dell'imprenditore trovato a terra col cranio fratturato: è stato aggredito?

Un giallo senza risposta, almeno per ora: imprenditore bresciano è stato ricoverato in ospedale per una frattura al cranio. Ma non si sa cos'è successo

Al momento è ancora un giallo, un mistero senza risposta: aggredito e colpito sulla porta di casa? Oppure semplicemente svenuto e caduto a terra? Non se lo ricorda nemmeno lui, il protagonista della vicenda, un imprenditore di 70 anni di Quinzano d'Oglio che un paio di sere fa è stato ricoverato in ospedale con una frattura al cranio.

Steso a terra, privo di sensi

A dare l'allarme i familiari dell'uomo, che l'hanno trovato riverso a terra, privo di sensi, appena fuori di casa. Era uscito solo qualche minuto prima per andare a verificare cosa stesse succedendo in azienda, dove stava suonando l'allarme. A quanto pare non avrebbe rilevato niente di strano, pronto così a tornare sui suoi passi.

Ma qualcosa è andato storto: insospettiti del suo ritardo, i familiari sono usciti e l'hanno trovato a terra. I vicini di casa raccontano di non essersi accorti di nulla, se non dell'arrivo dell'ambulanza. Ricoverato in ospedale, ha raccontato ai medici di non ricordarsi nulla.

Colpito o caduto? Mistero senza risposta

Vista la gravità dell'accaduto, sono state allertate anche le forze dell'ordine. L'imprenditore avrebbe ripetuto la stessa cosa anche ai carabinieri, cui sono state affidate le indagini: non ricorderebbe nulla. Sono due le ipotesi al vaglio degli inquirenti, e considerate credibili anche dai medici.

Quella di un improvviso mancamento, che l'avrebbe fatto cadere a terra, sbattendo la testa sul muretto o sull'asfalto. Oppure un'aggressione, un colpo alla testa con un qualche oggetto contundente: ma non si capisce il motivo, dato che l'uomo non è stato rapinato. Forse i ladri in azienda, che l'hanno seguito e stordito così da non farsi notare? Mistero irrisolto. Almeno per ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento