Rientra dalle vacanze, poi le sue condizioni precipitano: donna muore di legionella

Un nuovo caso, stavolta fuori dai “circuiti” ordinari: una donna di 51 anni di Provaglio d'Iseo è morta in ospedale probabilmente per legionella

Un'altra morte sospetta, un altro caso che potrebbe essere in qualche modo legato all'epidemia di polmonite (e di legionella) che ha flagellato la Bassa Bresciana nelle ultime settimane: la vittima è una donna di 51 anni di Provaglio d'Iseo, già malata da tempo di tumore e dunque debilitata, travolta fatalmente da un episodio (a quanto pare) di legionella.

Lo scrive il Giornale di Brescia: la donna era stata per qualche giorno a Salsomaggiore Terme, poi rientrata lo scorso fine settimana. Domenica sera le sue condizioni sono peggiorate, fino all'inaspettato ma ormai inevitabile decesso. La notizia della sua morte è stata immediatamente comunicata dal Civile, dove era ricoverata, alla Procura.

La magistratura ha già aperto un'inchiesta sul decesso, ma slegata dal filone delle indagini (su altri otto decessi sospetti) per epidemia colposa. Sul corpo della donna è già stata disposta l'autopsia, in attesa dei risultati definitivi.

Si cerca di capire anche dove sarebbe avvenuto il contagio: o nella zona di Provaglio d'Iseo, dove abitava, all'ospedale Civile dove è stata ricoverata, a Salsomaggiore dove ha passato qualche giorno di vasta. Sarà comunque una circostanza decisiva per capire cosa sia successo, e soprattutto dove.

L'epidemia bresciana di polmonite non ha avuto precedenti nella storia: quasi 900 casi accertati, più di 650 i ricoveri in ospedale, 54 i casi accertati di legionella di cui un decesso, almeno altre otto morti legate all'epidemia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento