Giovane donna trovata morta: è giallo sulle cause del decesso

Sul caso indagano i carabinieri di Vobarno

Foto d'archivio

Giovedì mattina, il cadavere di una giovane donna (pare di circa 30 anni) è stato rinvenuto a Prevalle, all'interno dei cassoni della centrale idroelettrica.

Al momento non si conoscono le cause del decesso, sulle quali stanno indagando i carabinieri di Nuvolento, intervenuti sul posto insieme a una squadra dei Vigili del fuoco e agli agenti della Polizia locale di Prevalle e di Calvagese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento