La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Sul suo corpo non sono stati trovati segni che possano far pensare a un delitto

Foto d'archivio

Dopo oltre 48 ore dal ritrovamento, è stato identificato il corpo della donna rinvenuto alla centrale idroelettrica Dkw Italia di Prevalle. Si tratta di una 37enne italiana di Villanuova: il riconoscimento della salma è stato fatto dal padre.

Pare che la donna vivesse fuori casa da anni e che non avesse legami stabili, vivendo in situazioni di precarietà. Sul suo corpo non sono stati trovati segni che possano far pensare a un delitto, l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento