La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Sul suo corpo non sono stati trovati segni che possano far pensare a un delitto

Foto d'archivio

Dopo oltre 48 ore dal ritrovamento, è stato identificato il corpo della donna rinvenuto alla centrale idroelettrica Dkw Italia di Prevalle. Si tratta di una 37enne italiana di Villanuova: il riconoscimento della salma è stato fatto dal padre.

Pare che la donna vivesse fuori casa da anni e che non avesse legami stabili, vivendo in situazioni di precarietà. Sul suo corpo non sono stati trovati segni che possano far pensare a un delitto, l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

Torna su
BresciaToday è in caricamento