Toro scatenato in fuga sulle strade, incornata l'auto di una donna

Tutto è successo venerdì mattina tra Gazzane di Preseglie e Odolo

Foto d'archivio

Toro scatenato nelle strade tra Odolo e Gazzane di Preseglie: per catturarlo senza fare del male a nessuno ci è voluta un'oretta ed un panino. Tutto è successo venerdì mattina: il primo avvistamento a Gazzane di Preseglie: il toro - con una mandria di mucche al seguito - aveva pure preso di mira l'auto di una donna che non ha potuto evitare l'impatto con l'animale. Per lei tanto spavento, ma per fortuna nessuna conseguenza.

La chiamata è arrivata attorno alle 9: sul posto è giunta una pattuglia della Polizia Locale, ma del toro e delle mucche non c'era ormai più traccia. Sono quindi scattate le ricerche del possente animale e dei proprietario, che era però irreperibile.

Toro e mandria sono stati avvistati un'ora più tardi a Odolo: pascolavano lungo la strada che conduce proprio alla stalla dove vivono. Una volta rintracciato, il proprietario ha trovato il modo per convincere l'animale a seguirlo. Stringendo un panino tra le mani ha riportato il toro e le mucche nei terreni di sua proprietà. Tutto è bene quel che finisce bene, ma non senza conseguenze: il proprietario del toro è stato sanzionato per malgoverno di animali.
 

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • "Guido io, il mio amico ha bevuto": ma è ubriaco, drogato e senza patente

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento