Allarme bocconi avvelenati: tre cani morti in poche ore

I casi si sono verificati a Preseglie, nella zona di Gazzane. Indagano i Carabinieri

Tre cani morti per avvelenamento in poche ore: a Preseglie è allarme bocconi avvelenati. Stando a quanto riportato da Vallesabbianews i casi si sarebbero verificati tra sabato 17 e domenica 18 nella zona di Gazzane.

A dare l'allarme per primo è stato il proprietario di un Cocker, la bestiola è morta pochi minuti dopo aver vomitato un boccone avvelenato precedentemente ingoiato. Si tratterebbe quindi di un veleno letale che agisce in pochissimo tempo. 

Domenica mattina altri due cani - un Breton e un Setter - sono stati trovati morti all'interno del quagliodromo di Pregastine. Anche questi due animali sarebbero morti per avvelenamento. Mentre un altro decesso si sarebbe registrato Bione. Sugli episodi indagano i Carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento