Allarme bocconi avvelenati: tre cani morti in poche ore

I casi si sono verificati a Preseglie, nella zona di Gazzane. Indagano i Carabinieri

Tre cani morti per avvelenamento in poche ore: a Preseglie è allarme bocconi avvelenati. Stando a quanto riportato da Vallesabbianews i casi si sarebbero verificati tra sabato 17 e domenica 18 nella zona di Gazzane.

A dare l'allarme per primo è stato il proprietario di un Cocker, la bestiola è morta pochi minuti dopo aver vomitato un boccone avvelenato precedentemente ingoiato. Si tratterebbe quindi di un veleno letale che agisce in pochissimo tempo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica mattina altri due cani - un Breton e un Setter - sono stati trovati morti all'interno del quagliodromo di Pregastine. Anche questi due animali sarebbero morti per avvelenamento. Mentre un altro decesso si sarebbe registrato Bione. Sugli episodi indagano i Carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento