Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

L’uomo è scivolato mentre costruiva la struttura in compagnia di alcuni amici: è stato ricoverato al Civile

Un pomeriggio in compagnia degli amici, dedicato alla costruzione di un carro allegorico da sfoggiare per la festa del rogo della vecchia è finito davvero male per un 74enne di casa a Ponte di Legno: proprio mentre era impegnato nella realizzazione della struttura è caduto a terra, battendo la nuca e la schiena. 

È successo lunedì pomeriggio in un garage di via Battisti, a Ponte di Legno. Tanto lo spavento iniziale: allertati i soccorsi, sul posto si sono precipitate tempestivamente le ambulanze e da Brescia si è alzato in volo l’elisoccorso. Una volta stabilizzato, il pensionato è stato trasferito, a bordo dell'eliambulanza, nel nosocomio cittadino per le cure e gli esami del caso: per lui seri traumi ma pare nulla di grave.

La dinamica dell’incidente, avvenuto attorno alle 16.10, è ancora da chiarire, ma una cosa è certa: il 74enne ha improvvisamente perso l’equilibro cadendo rovinosamente dal carro allegorico. Un ‘volo’ di circa due metri, terminato sul pavimento del garage: a preoccupare, maggiormente, i traumi alla testa rimediati dall’anziano. Per fortuna l’allarme è rientrato poco dopo il ricovero al Civile, avvenuto in codice giallo.

Potrebbe interessarti

  • Come coltivare i pomodori nell’orto

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Viaggio al centro della Terra nelle miniere della Valtrompia

  • Bagno al lago dopo i pasti: ma c’è davvero da aspettare 3 ore?

I più letti della settimana

  • Va in concessionaria per provare l’auto nuova: si schianta contro il muro

  • Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

Torna su
BresciaToday è in caricamento