Ferro a vista e cemento che si stacca: al via i lavori al "ponte malato"

Hanno preso il via nella notte i lavori di consolidamento del doppio cavalcavia che gestisce il traffico di Brescia Centro tra la A21 e la A4

Brescia Centro: il cavalcavia 'malato' sull'autostrada A4

Hanno preso il via in queste ore gli ormai annunciati lavori di consolidamento del doppio cavalcavia che “gestisce” il traffico in transito tra l'autostrada A21 e l'autostrada A4, in prossimità del casello di Brescia Centro. I lavori verranno eseguiti in notturna per poco più di una settimana, con restringimento “obbligato” della carreggiata dalle 21 alle 6. L'intervento sarebbe stato predisposto da Autovia Padana – la società che controlla il tratto stradale – a seguito di un sopralluogo dei Vigili del Fuoco.

Tecnici e pompieri sono andati sul posto a seguito di un'altra segnalazione, pubblicata solo qualche ora prima: il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco ha confermato che non ci sono pericoli imminenti di crollo, ma che comunque i lavori sarebbero dovuti cominciare subito. Non solo: il passaggio successivo potrebbe essere una limitazione al peso massimo di camion e Tir che possono transitare sul doppio cavalcavia.

Il ponte, che ricordiamo è doppio, con due cavalcavia, è stato costruito nel 1973 e gestito per più di quarant'anni (fino al marzo scorso) dalla società Centropadane, che ha poi passato la mano ad Autovia Padana. Il programma dei lavori di messa a punto prevede la rimozione della ruggine, un trattamento antiossidante, un nuovo rivestimento in malta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione seppure non critica era comunque parecchio evidente: scrostate le pareti esterne dei pilastri portanti, detriti alla base degli stessi, infiltrazioni d'acqua, perdite di intonaco e di cemento, le griglie in ferro in bella vista e tutte arrugginite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

Torna su
BresciaToday è in caricamento