Brescia, Polizia Stradale senza auto: sei vetture per 150 agenti

Il nuovo allarme lanciato dai sindacati: alla Polizia Stradale di Brescia solo sei vetture, per oltre 150 agenti. Carenza d'organico e di mezzi, e anche i distaccamenti rischiano la chiusura

Un veicolo ogni 26 agenti in servizio. Automobili spesso ‘vecchie’, usurate: e che troppo spesso finiscono in manutenzione. In tutto, denunciano i sindacati, la Polizia Stradale attiva in provincia di Brescia avrebbe a disposizione soltanto sei vetture.

Per coprire un territorio assai vasto, da quasi 5000 mq e da oltre un milione e 200mila abitanti. Un territorio in cui, oltre al capoluogo, la Polizia Stradale è presente a Montichiari, a Desenzano, a Chiari, a Darfo, a Iseo, a Salò.

Qualche ‘tenenza’ in bilico, e lo si sa da tempo. Così come la carenza di personale: quasi 200 gli agenti previsti sul territorio, ne mancano almeno una cinquantina. Forse anche questa è la spending review.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento