Cocaina e bella vita: fatturavano 100.000 euro al mese, soldi nel lettino del figlio

Blitz della Polizia Locale di Brescia forse a seguito di una soffiata: tre persone arrestate tra cui una donna, gestivano un giro d'affari da 200 grammi a settimana, più di 100mila euro al mese

33mila euro in contanti, soldi considerati il provento dello spaccio, erano nascosti nel materasso del lettino del figlio di uno degli arrestati (foto di repertorio)

Droga e soldi, soldi e droga: tanti soldi e tanta droga che potevano permettersi di non lavorare, di vivere di spaccio, di fare la bella vita vendendo cocaina per lo più al dettaglio, ma comunque in grandi quantità. Blitz della Polizia Locale di Brescia: sono stati sequestrati più di 200 grammi di "coca", valore di mercato (al dettaglio) almeno 20mila euro, e altri 35mila euro in contanti. Tre le persone in manette: una donna bresciana di 48 anni, con precedenti, sposata con un albanese che al momento è all'estero, e due giovani connazionali dell'uomo, di 29 e 32 anni.

L'accusa di spaccio è accertata, verificata: pare che la banda riuscisse a movimentare circa 200 grammi a settimana, per un fatturato vicino ai 100mila euro al mese. Facevano la bella vita: la donna arrestata aveva appena acquistato un appartamento di lusso, insieme al marito. Per questo non si esclude la complicità anche dell'uomo.

Perché dalle evidenze delle indagini sembra che il loro appartamento di Via Ischia fosse il quartier generale, la base operativa. Proprio in uscita da quella casa sono stati intercettati i due giovani complici: in tasca avevano più di mezz'etto di “coca”, e 1500 euro in contanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Beh ma se fatturavano allora è tutto legale!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina da incubo: i ladri cercano di accoltellare una giovane tabaccaia

  • Cronaca

    Stroncato da una grave malattia, muore storico ristoratore: lascia moglie e figli

  • Cronaca

    Incidente in azienda, gravissimo operaio: rischia di perdere una mano

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento