Rischia il coma etilico, paura per un ragazzo: serata alcolica finisce malissimo

Ubriaco in strada (foto d'archivio)

Domenica sera, verso le 21.30, si è temuto il peggio per un ragazzo di 29 anni, che ha rischiato il coma etilico in pieno centro a Polaveno.

Un serata di baldoria finita malissimo: il giovane è collassato per il troppo alcol ingerito ed è stato soccorso in via Stretta, un vicolo cieco che incrocia la Provinciale 48 (in quel tratto di paese prende il nome di via Roma) nei pressi di Piazza Marconi.

Sul posto sono stati fatti intervenire i carabinieri di Gardone Val Trompia, un'automedica e un'ambulanza dei volontari di Vallecamonica. Il giovane versava in pessime condizioni a causa della pesante intossicazione etilica: dopo essere stato caricato su l'autolettiga, è stato portato all'ospedale di Ome dov'è stato ricoverato in codice giallo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue condizioni non sembrano essere eccessivamente gravi. Ha trascorso la notte nel nosocomio ed è stato sottoposto a una terapia a base di flebo per permettere l'immediata reidratazione del corpo. I militari hanno poi allertato i familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 29 marzo 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento