Vello-Toline, si allunga il percorso ciclopedonale mozzafiato

Tramite una passerella a sbalzo sul lago è stato prolungato il percorso ciclopedonale sul Sebino: a breve si potrà percorrere il tratto Marone-Pisogne.

Benaco e Sebino “rivali” anche per le piste ciclopedonali. A breve distanza dalle ultime, molto positive, notizie sul finanziamento per l’anello ciclopedonale del Garda, nei giorni scorsi sono ultimati i lavori del nuovo tratto di percorso sul lago d’Iseo che porterà all’allungamento della  celebre Vello-Toline. 

Attraverso la realizzazione di una piattaforma a sbalzo che appoggia su pali piantati nel fondale del lago, separata e protetta dalla carreggiata, è stato ultimato un nuovo tratto di pista da 130 metri lineari che avvicina l’imbocco della Vello-Toline. A breve sarà percorribile in tutta sicurezza il tratto Marone-Pisogne, 8 chilometri che rendono ancor più appetibile il Sebino ai ciclo-turisti provenienti soprattutto dal Nord Europa. 

L’opera è costata 550mila euro, finanziati grazie a una joint venture tra enti locali, Provincia e Regione Lombardia, con la Comunità Montana in qualità di gestore degli appalti. Claudio Faustini, assessore ai Lavori pubblici della Comunità Montana, ha commentato così la notizia sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane: «Mancano solo dei dettagli, la segnaletica, la posa del corrimano lungo il guard rail. Stiamo procedendo con i vari collaudi, poi l’infrastruttura sarà consegnata al Comune di Pisogne. L’itinerario a sbalzo che offre un panorama davvero accattivante alle persone che lo percorrono, va a completare la rete di percorsi ciclopedonali fra Pisogne e Marone». Nemmeno il tempo di rilassarsi, e presto aprirà un nuovo cantiere, a Gòvine, dove verrà realizzata un’operazione analoga a quella appena conclusa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento