Chiari: la ciclabile abbandonata, 100 mila euro spesi per nulla

La pista per pedoni e ciclisti collega via Rudiano al comune di Rudiano e scorre a fianco della sp 18.E'stata costruita da Brebemi a contorno dell'edificazione dell'autostrada per Milano, e lasciata in gestione alla Provincia

I blocchi di cemento che sbarrano l'ingresso della ciclabile - Copyright © Bresciatoday

Centomila euro spesi per nulla. Perché quell'intervento, finanziato da Brebemi, a contorno della costruzione dell'autostrada per Milano, è inutilizzabile. La pista ciclabile esiste, la si può ammirare viaggiando in macchina lungo la Sp 18, ma non la sia può percorrere: non è mai stata collaudata e alcuni blocchi di cemento impediscono l'accesso.

Qualora si passasse l'ostacolo, le erbacce che si allungano dai campi limitrofi e i rifiuti abbandonati renderebbero comunque difficoltoso il transito. Così a chi arriva da via Rudiano non rimane altro da fare che camminare o pedalare sul ciglio della vecchia strada che collega Chiari a Rudiano, a proprio rischio e pericolo.

Di chi è la colpa? Non di Brebemi che ha realizzato le strutture e poi le ha cedute alla Provincia. Ma palazzo Broletto si è trovato a dover gestire il patrimonio infrastrutturale lasciato in gestione da Brebemi, in un momento difficile di tagli e di ridimensionamento. In molti casi, quindi, per gestire questo surplus la Provincia ha stipulato convenzioni con i comuni. Non nel caso, però, della ciclabile di Chiari. Dagli uffici del comune fanno sapere: “Al momento non ci sono deleghe gestionali per la pista”.

Non va meglio a Rudiano. La ciclabile di collegamento con Urago d´Oglio è chiusa da 12 mesi, a causa del mancato completamento della Tav.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Ucciso dalla malattia, addio al giovane Davide: "Lascia dei ricordi bellissimi"

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

Torna su
BresciaToday è in caricamento