Paura al mercato: punto da un'ape, rischia la vita

L'uomo, un 60enne di Esine, è riuscito a chiedere aiuto in tempo, prima di essere colto da un shock anafilattico

PISOGNE. Era dietro al suo bancone dei formaggi a servire i clienti come d'abitudine, quando è stato punto da un'ape, attirata, probabilmente, dai profumi dei prodotti.

È bastata una sola puntura per metterlo in allarme. Lui, che già in passato aveva avuto un episodio simile e sapeva dunque di essere allergico, non aveva con sé il kit di pronto intervento. Ha lasciato il suo banco ed è corso a chiedere aiuto.

Il fatto si è verificato venerdì, intorno alle 13,  al mercato di Pisogne. Il 60enne ha percorso solo pochi passi ed ha bussato alla porta del centro Santa Maria Assunta. I soccorritori volontari lo hanno stabilizzato e poi trasferito in ambulanza all'ospedale di Lovere.

Proprio durante il viaggio verso il nosocomio, l'ambulante ha cominciato ad accusare i primi problemi respiratori. Giunto in ospedale, dove ha  ricevuto le cure del caso, le sue condizioni sono progressivamente migliorate. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morte di Emanuele: condannato il ragazzo che gli ha venduto la droga

  • Cronaca

    Furibonda lite in famiglia: fratello e sorella se le danno di santa ragione

  • Cronaca

    Rapina e fuga con l'ostaggio: ecco il video dell'inseguimento

  • Cronaca

    Ruba e fa a botte col direttore del supermercato, ma lui riesce a fermarlo

I più letti della settimana

  • Terribile schianto, muore infermiera: la piangono il marito e i figli

  • Anna manca da casa da alcuni giorni: l'appello della madre

  • Marco, 16 anni, è scomparso da due giorni

  • "Buon viaggio, campione": pilota bresciano muore a 3 mesi dall'incidente

  • Inaugurato il sentiero da sogno, dalle rive del lago all'altipiano

  • Scomparsa da una settimana, la telefonata è arrivata: "Mamma sto bene"

Torna su
BresciaToday è in caricamento