Sul Sebino si lavora: un porto tutto nuovo per l'arrivo di Christo

Lavori in corso a Pisogne per la riqualificazione del porto vecchio: nuovi gradoni e nuova banchina per l'ormeggio delle barche. Tutto pronto in primavera, giusto in tempo per l'inaugurazione della passerella di Christo

Foto Facebook

Christo questa volta si è fermato sul lago d'Iseo. Sale la febbre mentre passano i giorni: il conto alla rovescia è cominciato da tempo. Fervono i preparativi, continuano i lavori: la passerella di Christo è (quasi) realtà. Non solo opera d'arte, o generatore di indotto turistico: l'effetto Christo passa anche dai lavori pubblici.

Almeno così sembra, almeno a Pisogne: hanno preso il via proprio in questi giorni i lavori per la riqualificazione del porto vecchio. Zona storica, e centralissima: tra la piazza principale del paese e il lido Gioia. Sarà un 50 e 50: metà finanziato dal Comune, metà dalla Regione.

Il progetto: in tutto si investiranno 220mila euro. I vecchi gradoni del molo saranno sostituiti da gradoni più moderni, e più fruibili. Torneranno utili anche e soprattutto in ottica turistica. Verrà poi posizionata una nuova banchina per l'ormeggio (temporaneo) delle barche.

Lavori già in corso: tutto pronto, senza imprevisti, già dalla prossima primavera. Giusto in tempo per le decine di migliaia di visitatori attesi per l'arrivo del ponte di Christo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Ucciso dalla malattia, addio al giovane Davide: "Lascia dei ricordi bellissimi"

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

Torna su
BresciaToday è in caricamento