Schiacciato da lastre di vetro, operaio in gravi condizioni al Civile

L'uomo, un 55enne di Pisogne, è stato trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia

Foto d'archivio

Grave infortunio sul lavoro nella mattinata di martedì a Pisogne: un operaio di 55 anni è rimasto schiacciato sotto alcune pesanti lastre di vetro. Tutto è accaduto poco dopo le 11.30 all'interno di un'abitazione privata. Una volta che i colleghi hanno dato l'allarme, sul posto sono giunte due ambulanze a sirene spiegate e da Brescia si è alzato in volo l'elisoccorso.

Le condizioni del 55enne, di casa a Pisogne, sarebbero gravi, anche se non avrebbe mai peso conoscenza: è stato trasportato in eliambulanza al Civile e poi ricoverato in codice rosso. 

Il lavoratore, insieme ad altri colleghi, stava svolgendo dei lavori di ristrutturazione in una casa di via Guglielmo Marconi: stando a una prima ricostruzione, effettuata dai carabinieri di Breno, è stato colpito in pieno da alcune lastre cadute, per cause da accertare, dal camion che stava scaricando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Ucciso dalla malattia, addio al giovane Davide: "Lascia dei ricordi bellissimi"

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento