Tentato colpo in villa: colpi di pistola e fuga dai carabinieri

Foto di repertorio

Tentato furto in una villetta a Pisogne, attorno alle 18.30 di giovedì sera in via Mazzini, nei pressi del centro commerciale Italmark.

Approfittando dell’assenza dei padroni di casa, 4 banditi, arrivati sul posto a bordo di una Classe A Mercedes, hanno fatto irruzione nell’abitazione.

I vicini di casa, vedendo le torce illuminare le stanze, hanno chiamato il 112. L’arrivo di una pattuglia dei carabinieri ha quindi sventato il colpo: i ladri sono usciti in strada in fretta e furia, salendo in auto e dando il via a una fuga disperata, nel corso della quale sono stati esplosi almeno due colpi di pistola.

IL GIALLO: CHI HA SPARATO?

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Panico all'isola ecologica: tra i rifiuti c'è una bomba

  • Cronaca

    L'annuncio di Papa Francesco: Paolo VI sarà Santo entro fine anno

  • Cronaca

    Marco, 16 anni, è scomparso da due giorni

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 16 al 18 febbraio

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa torna a Le Iene: "Ho avuto un cancro, ho finito radio e chemioterapia"

  • Bimbo morto impiccato, il padre: “Impossibile che si sia suicidato”

  • Suicidio shock: si getta sotto al treno al quinto mese di gravidanza

  • Tutti in fila per il Grande Fratello: "Voglio provare a cambiare la mia vita"

  • Imprenditori assaliti all’autogrill: un colpo da un milione di euro

  • Rovato: donna di 35 anni travolta e uccisa da un treno

Torna su
BresciaToday è in caricamento