Tentato colpo in villa: colpi di pistola e fuga dai carabinieri

Foto di repertorio

Tentato furto in una villetta a Pisogne, attorno alle 18.30 di giovedì sera in via Mazzini, nei pressi del centro commerciale Italmark.

Approfittando dell’assenza dei padroni di casa, 4 banditi, arrivati sul posto a bordo di una Classe A Mercedes, hanno fatto irruzione nell’abitazione.

I vicini di casa, vedendo le torce illuminare le stanze, hanno chiamato il 112. L’arrivo di una pattuglia dei carabinieri ha quindi sventato il colpo: i ladri sono usciti in strada in fretta e furia, salendo in auto e dando il via a una fuga disperata, nel corso della quale sono stati esplosi almeno due colpi di pistola.

IL GIALLO: CHI HA SPARATO?

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sfascia le auto sotto gli occhi dei proprietari: "L'ho fatto solo per divertirmi"

    • Cronaca

      L'azienda fallisce: picchia e rapina il suo commercialista per avere i soldi

    • Cronaca

      Anziano scompare, tutto il paese si mobilita: "Volevo solo fare un giro"

    • Cronaca

      Lo aggrediscono in dieci, ferito alla gola: ragazzo grave in ospedale

    I più letti della settimana

    • "Il cavalcavia sta in piedi con un tronco, potrebbe crollare": allarme rosso in Valcamonica

    • Incidente stradale a Borgo San Giacomo: morto ragazzo di 31 anni

    • Lo aggrediscono in dieci, ferito alla gola: ragazzo grave in ospedale

    • Le chiedono di spostarsi, sputa addosso ai poliziotti e li fa azzannare dal cane

    • Trapianto d’organi dopo il suicidio, in 3 muoiono di tumore: c’è l’inchiesta

    • Fuori strada con l'auto: la vittima è un giovane padre di famiglia

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento