Tentato colpo in villa: colpi di pistola e fuga dai carabinieri

Foto di repertorio

Tentato furto in una villetta a Pisogne, attorno alle 18.30 di giovedì sera in via Mazzini, nei pressi del centro commerciale Italmark.

Approfittando dell’assenza dei padroni di casa, 4 banditi, arrivati sul posto a bordo di una Classe A Mercedes, hanno fatto irruzione nell’abitazione.

I vicini di casa, vedendo le torce illuminare le stanze, hanno chiamato il 112. L’arrivo di una pattuglia dei carabinieri ha quindi sventato il colpo: i ladri sono usciti in strada in fretta e furia, salendo in auto e dando il via a una fuga disperata, nel corso della quale sono stati esplosi almeno due colpi di pistola.

IL GIALLO: CHI HA SPARATO?

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vendeva prodotti scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

  • Cronaca

    Lanciata da un'auto in corsa, micina di due mesi muore dopo una lunga agonia

  • Cronaca

    Entra in casa dell’ex moglie, la figlia scappa in strada: “Adesso brucio tutto”

  • Cronaca

    Si fa ridurre il seno “troppo grosso”, poi il disastro: medico bresciano a processo

I più letti della settimana

  • Malore al volante, poi lo schianto: morto imprenditore bresciano

  • Suona il clacson a un'altra auto: bresciano in vacanza viene preso a schiaffi e pugni dal figlio di un politico

  • Ragazza seminuda gettata da un'auto in corsa davanti all'oratorio

  • Fermato ubriaco fradicio alla guida del camion, fa la cacca nell’auto della polizia

  • Giornata tragica sul Garda: due annegamenti in poche ore

  • Anziano dà di matto al volante: fuga a folle velocità, fermato dopo 20 km

Torna su