Tentato colpo in villa: colpi di pistola e fuga dai carabinieri

Foto di repertorio

Tentato furto in una villetta a Pisogne, attorno alle 18.30 di giovedì sera in via Mazzini, nei pressi del centro commerciale Italmark.

Approfittando dell’assenza dei padroni di casa, 4 banditi, arrivati sul posto a bordo di una Classe A Mercedes, hanno fatto irruzione nell’abitazione.

I vicini di casa, vedendo le torce illuminare le stanze, hanno chiamato il 112. L’arrivo di una pattuglia dei carabinieri ha quindi sventato il colpo: i ladri sono usciti in strada in fretta e furia, salendo in auto e dando il via a una fuga disperata, nel corso della quale sono stati esplosi almeno due colpi di pistola.

IL GIALLO: CHI HA SPARATO?

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sbaglia manovra e si rompe il serbatoio: esplosione sfiorata davanti a scuola

    • Economia

      Orio Center: apre i battenti il centro commerciale più grande d'Italia

    • Cronaca

      Blitz della Polizia Locale al Calini: studente beccato con la droga nello zaino

    • Eventi

      Eventi: cosa fare a Brescia e provincia dal 26 al 28 maggio 2017

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale a Manerbio: morto ragazzo di 19 anni

    • Ucciso da un male incurabile, in pochi mesi: il triste destino del giovane Gabriele

    • Fatture false per 10 milioni di euro, coinvolte società e imprenditori: sei arresti

    • Martellate al commercialista, poi si infila il trapano nell’orecchio per cercare di farla finita

    • Incidente stradale a Manerbio: morto Claudio Costantini di 19 anni

    • Terribile schianto sulla Statale, giovane muratore muore tra le lamiere dell'auto

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento