Blitz dei carabinieri: pusher sorpreso con un cliente, in casa un bazar della droga

Nei guai un 51enne di casa a Piancamuno: quando i carabinieri hanno bussato alla porta del suo appartamento l'uomo stava vendendo alcune dosi a un cliente.

Aveva trasformato il suo appartamento in un vero e proprio supermercato della droga: lì avvenivano gli scambi con i suoi numerosi clienti, e proprio tra le mura della sua casa sono scattate le manette. L'uomo, un 51enne di Pian Camuno, era infatti tenuto d'occhio dai carabinieri, proprio per i precedenti in materia di droga.

Lo scorso weekend, i militari della stazione di Artogne hanno deciso di bussare alla porta della sua casa per un controllo: proprio in quel momento il 51enne, pregiudicato, stava cedendo alcune dosi di droga un cliente. Alla vista dei carabinieri, l'uomo è fuggito in bagno, cercando disperatamente di disfarsi dello stupefacente.

Una mossa disperata che non è servita a nulla. Durante il blitz sono stati trovati e sequestrati circa 22 grammi di cocaina, una decina di grammi di hashish e tutto il kit del piccolo spacciatore: sostanza da taglio, bilancini elettronici e materiale per il confezionamento delle dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento