Torna a casa e trova il gatto in un lago di sangue: "L'hanno scuoiato vivo"

Il macabro episodio lo scorso giovedì alla Beata di Pian Camuno, nel cortile dei 'Bogi'. La denuncia della proprietaria, che ha dovuto far sopprimere l'animale: "Se qualcuno ha visto qualcosa, che parli: una crudeltà simile non è tollerabile"

Le terribili ferite inferte a Ghibli

Quelle tracce ematiche sul pavimento del cortile non lasciavano presagire nulla di buono, pochi istanti dopo la macabra scoperta: uno dei suoi mici steso nella sua aiuola preferita, in un lago di sangue e con gli organi ben in vista. Poi la corsa dal veterinario per provare a salvarlo: il gatto respirava ancora, nonostante fosse stato scuoiato, gli avessero mozzato la coda e inferto una profonda ferita sulla spina dorsale.

Tutto inutile: troppo gravi le atrocità inferte sull'animale per provare a salvarlo. La sua padrona non ha avuto scelta: è stata costretta a farlo sopprimere, una decisione dolorosissima, che qualsiasi proprietario di animali non vorrebbe mai prendere.

È una storia di crudeltà assoluta e immotivata quella che arriva da Pian Camuno e ha per protagonisti Giovanna Donina e il suo micio Ghibli. Nonostante lo shock e il dolore, la donna ha fin da subito trovato la forza per denunciare quanto accaduto nella corte dove abita, in località Beata di Pian Camuno, ai carabinieri di Artogne, all'Enpa e agli uffici competenti dell'Ats. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • spero che a quel torturatore merda umana qualcuno tolga la pelle della faccia , cosi capisce il dolore che si prova..

  • Io alle coincidenze non ci credo, ovvio che sia stato il soggetto che già l'aveva intimidita.... La legge non fa nulla, quindi spero che la Signora conosca la persona giusta da mandare a fare "due parole" con sto figlio di troia.

  • Avatar anonimo di francesco
    francesco

    Se ci fosse bisogno di testimoniare la crudeltà umana... eccone una prova concreta, povera bestiola non oso immaginare le pene sofferte, una magra consolazione pensare che possa il destino fargliela pagare in futuro, spero che lo o li becchino poi la pagheranno cara-

  • Avatar anonimo di Carla Febei
    Carla Febei

    Non posso esprimere ciò che farei a questi esseri malefici 

  • Avatar anonimo di Simone
    Simone

    Bruttissimo pezzo di m..te le auguro a te queste torture..ma come si fa?? Se ti prendono mi ride il culo quando te le tornano

  • Meritano che le loro colpe ricadano sui loro cari! Speriamo la ruota giri nel senso giusto ed abbiano modo di vedere chi amano soffrire atroci tormenti! E non mi si dica che non è giusto augurare una cosa del genere.

  • Avatar anonimo di Cekker
    Cekker

    Grandissimi bastardi. Ricordatevi che la ruota gira. Speriamo che chi ha compiuto questo gesto muoia soffrendo il doppio di questo gattino. Speriamo che li trovino e gliela facciano pagare cara.

  • Avatar anonimo di Stefania
    Stefania

    Se lo li trovano dovrebbero fare la stessa cosa a loro !!! Chi ha fatto questo non è un essere umano ma un mostro !! E secondo me non può rimanere in libertà perché chi fa del male così ad un animale lo fa anche agli esseri umani!! È un crimine che non può rimanere impunito meritano o lo stesso trattamento o di marcire a vita in carcere ma qui in Italia è uno schifo perché non fanno mai niente a nessuno e così siamo pieni di delinquenti di ogni genere e tipo in giro !! Non può e non deve rimanere impunito !! Sono dei gran bas....i !!!

  • Avatar anonimo di Lucrezia
    Lucrezia

    Ma non ha delle telecamere? Se non è stata la prima volta che succede qualcosa del genere a casa sua metti delle telecamere

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Folle sulla Provinciale: beccato dall'autovelox a più di 170 chilometri all'ora

  • Economia

    Un pezzo del paese che se ne va: dopo più di 30 anni chiude lo storico supermarket

  • Cronaca

    Sotto i vestiti nasconde un pugnale affilatissimo, giovane nei guai

  • Incidenti stradali

    Non vede i cartelli, il camion è troppo alto: incastrato per tre ore nel sottopassaggio

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento