Frode e contraffazioni: imprenditore arrestato dai carabinieri

Fermato in un hotel, era ricercato in tutta Europa

Foto d'archivio

Lago di Garda. I carabinieri della stazione di Peschiera hanno arrestato, eseguendo un mandato di arresto europeo, un imprenditore svizzero (M. T. le iniziali, classe ’55) segnalato nella banca dati per i reati di frode, falsificazioni e contraffazioni commesse in Germania.

L’indagine è scaturita da una efficace attività informativa svolta dalla pattuglia della locale stazione. Nel corso di un servizio perlustrativo, i militari hanno appurato che il 64enne stava alloggiando presso un hotel del comune lacustre. A quel punto, i militari hanno prontamente svolto ricerche mirate, riuscendo ad individuare la struttura dove alloggiava, per poi giungere sul posto e ammanettarlo.

Fonte: Veronasera.it

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Malore mentre prende il sole, è in gravi condizioni: paura al parco acquatico

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

Torna su
BresciaToday è in caricamento