Esplode una bombola, fiamme in azienda: danni per centinaia di migliaia di euro

Incendio a Pavone Mella: esplode una bombola alla cascina dei Bodini, fiamme alte diversi metri. A fuoco la stalla e gli attrezzi, poi brucia il tetto: danni per centinaia di migliaia di euro

Ancora fiamme in provincia. A bruciare questa volta è una cascina a Pavone Mella, tra l'altro in pieno centro: sembra che all'origine del rogo ci sia un corto circuito elettrico, che poi avrebbe provocato l'esplosione di una bombola. Non ci sarebbero feriti, ma i danni sono ingenti: addirittura centinaia di migliaia di euro.

Tutto è successo all'alba di mercoledì, intorno alle 5 del mattino. Nel silenzio del buio mattutino, un boato improvviso: dal magazzino sarebbe appunto esplosa una bombola. Le fiamme sono divampate rapidissime, alte diversi metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fuoco ha subito “preso” nella vecchia stalla, dove è esplosa la bombola, bruciando due automobili e un trattore (parcheggiati all'interno) e poi un frigorifero, vari arredi, un rimorchio per il trasporto dei cavalli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento