Multa cancellata a un collega, condannato comandante dei vigili

Patrizio Tosoni, ex comandante della polizia locale di Lonato, è stato condannato in appello per aver cancellato una sanzione ad un collega della stradale.

La sentenza di appello ha ribaltato la decisione dei giudici di primo grado, condannando Patrizio Tosoni, ex comandante della Polizia Locale di Lonato del Garda, a otto mesi per abuso d'ufficio.

L'ufficiale era finito alla sbarra per aver cancellato una sanzione ad un collega della polizia stradale, pizzicato dall'autovelox mentre percorreva, in sella alla sua moto, ad una velocità superiore al consentito una strada di Lonato. 
Secondo l'accusa Tosoni aveva cancellato il verbale, attestando- falsamente e in collaborazione con l'agente della Stradale - che il collega viaggiava sulla moto personale ma per motivi di servizio.

In aula, l'ex comandante ha provato a spiegare le sue ragioni e a giustificare il suo comportamento, ma questa volta i giudici non gli hanno creduto.  Il processo di primo grado si era infatti chiuso con la piena assoluzione di Tosoni dalle accuse di falso e abuso d'ufficio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento